Libri

"I giorni amari di Borso del Grappa"

diario di guerra 1943-45

a cura di Zilio Ziliotto e Antonio F. Celotto

Splendido volume che raccoglie più di duecento testimonianze, mappe, foto, cartine e tante informazioni sul periodo della Seconda Guerra Mondiale e sui fatti accaduti durante la Resistenza nel nostro comune. 


La stampa del volume è stata interamente sostenuta da alcune aziende locali.

La ProLoco di Borso del Grappa è incaricata di raccogliere i proventi ricavati dalla vendita del volume, di devolverli ai gruppi alpini comunali per il recupero delle opere e dei monumenti storici del nostro territorio e di supervisionarne l'effettivo utilizzo e il buon fine dei lavori.

Prezzo €15,00 (interamente devoluti per il recupero della memoria storica locale)

Dove trovarlo:

  • Ufficio Turistico Piazza al Paradiso - Semonzo
    chiamare prima 0423.910526 per verificare l'apertura.
  • Market al Paradiso - Via Chiesa 38 - Semonzo
  • Bottega agli Orizzonti - Piazza degli Alpini - Borso
  • Presso i Gruppi Alpini Comunali:
    Gruppo Alpini Borso 0423.542126
    Gruppo Alpini Semonzo 0423.561474
    Gruppo Alpini Sant'Eulalia 0423.561344




La ProLoco ha curato la pubblicazione del libro di Domenico Salvalaggio.
Classe 1921 nato a Borso e tutt'ora qui residente, Domenico detto Meno Bartoldo ha raccolto i suoi ricordi in merito alla sua esperienza durante la Seconda Guerra Mondiale nel libro "Memorie dell'Internato n.80822". Il volume, con prefazione di Paolo Malaguti e nota storica del prof. Zilio Ziliotto, racconta le vicende di Meno soldato e soprattutto la sua esperienza di prigioniero dopo l'8 settembre 1943. I proventi del libro sono stati utilizzati per l'acquisto di Amazon Kindle (lettori per libri elettronici) che verranno donati agli studenti delle scuole medie di Borso del Grappa e per finanziare la partecipazione a dei corsi d'inglese per alcuni studenti.

Potete trovare il libro di Domenico Salvalaggio presso:

UFFICIO TURISTICO Piazza al Paradiso 11 - 1°Piano - Semonzo 0423.910526 

La video intervista all'autore:



Il progetto benefico:

 Le aziende che hanno sostenuto il progetto:



Nessun commento:

Posta un commento